A che età un bambino dovrebbe rinunciare a una coperta di sicurezza?
A che età un bambino dovrebbe rinunciare a una coperta di sicurezza? | Housekeeping>Blankets

A che età un bambino dovrebbe rinunciare a una coperta di sicurezza?

Se sei curioso di sapere a che età un bambino dovrebbe rinunciare a una coperta di sicurezza, varierà per ogni bambino. Può succedere dai due ai tre anni. Tuttavia, ricorda che esiste un modo corretto per insegnare ai bambini come separarsi dalla coperta di sicurezza.

Ricordiamoci prima < span style="font-weight: 400">cos’è una coperta di sicurezza. È un oggetto che calma e conforta un bambino, che porta all’attaccamento. Pertanto, dovremmo anche prendere la coperta di sicurezza dei nostri figli?

 

Quando un bambino dovrebbe rinunciare a una comoda coperta?

Le coperte comfort o di sicurezza offrono diversi vantaggi per i bambini. Tuttavia, qualsiasi cosa può causare problemi se utilizzata in modo eccessivo. Sarebbe utile sapere quando tuo figlio deve rinunciare a una coperta confortevole.

Se vuoi conoscere una fascia di età specifica, può essere fdal secondo o terzo anno di età. Anche così, ogni bambino è diverso, quindi alcuni potrebbero essere disposti a smettere di prendere la coperta di sicurezza prima o molto più tardi di questa età. Parleremo più avanti del modo migliore per svezzare tuo figlio dalla coperta.

 

Perché i bambini amano le loro coperte di sicurezza?

Secondo un studio del 2007, l’attaccamento dei bambini a una coperta radice dall’idea che l’oggetto ha un’essenza unica. Questo è il motivo per cui è anche normale introdurre i bambini alle coperte di sicurezza perché avere un tale oggetto di comfort favorisce l’indipendenza e motiva i bambini a provare cose nuove. La coperta di sicurezza è una fonte costante di sicurezza e sollievo per un bambino che sperimenta diversi cambiamenti.

 

Dovresti portare via una coperta di sicurezza?

 

Puoi portare via una coperta di sicurezza ma osserva tuo figlio

Il tuo bambino alla fine diventerà troppo grande per la sua coperta di sicurezza, quindi non è necessario impostare un programma preciso su quando prenderlo. Tuttavia, conosci tuo figlio meglio di chiunque altro, che vedrai tutte le abitudini che sembrano malsane. I bambini dovrebbero capire quando la coperta è appropriata e sviluppare l’abilità di confortarsi senza dipendere da un oggetto.

 

Una coperta di sicurezza non dovrebbe incoraggiare la dipendenza

In alcuni casi, i bambini diventano molto < span style="font-weight: 400">attaccati alle loro coperte per causare scoppi d’ira e altri problemi una volta che l’oggetto viene preso, perso, danneggiato , o sporco. Ovviamente, questo può essere stressante per un genitore e può portare a maggiori difficoltà genitoriali. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti su come svezzare i bambini dalla loro coperta di sicurezza e aiutarli a rinunciarvi.

 

Come sbarazzarsi della coperta di sicurezza di un bambino?

 

1. Sbarazzati della coperta durante un periodo senza stress e fallo sapere agli altri

Il momento migliore per svezzare un bambino dalla sua coperta di sicurezza è durante un periodo in cui non accade nulla di nuovo. Non dovrebbero esserci cambiamenti significativi che possano stressare tuo figlio, il che può farli sentire sopraffatti senza un oggetto di conforto. Vuoi anche parlare delle altre persone nella vita di tuo figlio di questa transizione, così il tuo piccolo non sarà confuso con le imminenti limitazioni e responsabilità da seguire.

 

2. Crea una routine per favorire l’indipendenza

La costanza è uno dei fattori più influenti quando si aiuta un bambino a rinunciare a una coperta di sicurezza. Ad esempio, vuoi premiare tuo figlio ogni volta che è lontano dalla coperta o quando è disposto a restituirla su richiesta. Non devi togliere subito la coperta, ma puoi iniziare una routine in cui la coperta è disponibile solo quando serve.

 

Cosa significa quando un bambino è attaccato a una coperta?

Anche se i due o tre anni sono i periodi tipici in cui i bambini sono pronti a rinunciare a una coperta di sicurezza, non devi togliere la coperta sui due o tre di tuo figlio- compleanno dell’anno. L’idea principale dello svezzamento da un oggetto di conforto è renderlo meno disponibile e aiutare il bambino a capire quando è appropriato.

 

Essenza, transizione, sicurezza e coerenza

Questo metodo funziona perché un bambino è attaccato a una coperta per diversi motivi. Come accennato in precedenza, uno studio mostra che pensano che la coperta abbia un’essenza, simile a come adulti visualizza i cimeli. La coperta aiuta anche il bambino a passare attraverso cose nuove e simboleggia sicurezza e coerenza.

 

A che età puoi usare una coperta comfort?

I genitori in genere presentano una coperta al loro bambino già a tre mesi. Ma non dovresti solo lasciare coperte per neonati nella zona notte quando un bambino ha più di 12 mesi? Puoi mettere la coperta sulla spalla ogni volta che allatti o coccoli il tuo bambino.

In questo modo, possono collegare un’emozione rilassante alla coperta finché non sono abbastanza grandi da dormire con essa. Tuttavia, gli adulti possono ancora avere una coperta di sicurezza, ed è perfettamente normale! La ricerca ha dimostrato che l’attaccamento anche agli oggetti inanimati fa parte dell’essere umano.

 

Conclusione

C’è anche un momento in cui devi svezzare tuo figlio da una coperta di sicurezza. Hai imparato a che età un bambino dovrebbe rinunciare a una coperta di sicurezza? Per concludere, puoi incoraggiare un bambino a rinunciare a una coperta di sicurezza quando ha due o tre anni.

Tuttavia, devi farlo correttamente e tenere presente che ogni bambino è diverso. Se hai altre domande, lasciale qui sotto e facci sapere come sta andando la transizione di tuo figlio!